“Penso dunque VOLO”

Progetto Legalità

“Penso dunque VOLO” Scuola sec.1°grado – Anni sc. 2016-19
Priorità cui si riferisce (L.107/2015)
  • Prevenzione e contrasto della dispersione scolastica, di ogni forma di discriminazione; potenziamento dell’inclusione scolastica e del diritto allo studio degli alunni con bisogni educativi speciali attraverso percorsi individualizzati e personalizzati;
  • Valorizzazione della scuola intesa come comunità attiva, aperta al territorio
  • Valorizzazione di percorsi formativi individualizzati e coinvolgimento degli alunni;
  • Alfabetizzazione e perfezionamento dell’italiano come lingua seconda
Traguardo R.A.V.
  • Aumentare la percentuale degli alunni collocati nella fascia medio-alta
Altri obiettivi
  • Migliorare le capacità logiche alla base dell’apprendimento nell’area linguistica e logico-matematica al fine di promuovere il successo scolastico
  • Favorire un passaggio graduale per l’inserimento e l’integrazione degli studenti nel nuovo ambiente scolastico, utilizzando il processo di apprendimento della lingua italiana come mezzo di comunicazione, per esprimere bisogni e vissuti quotidiani, promuovendo il processo di apprendimento per lo sviluppo delle competenze
  • Promuovere l’acquisizione di un metodo di studio più appropriato, con il coinvolgimento di aspetti metacognitivi e motivazionali
Attività previste
  • Realizzazione di percorsi didattici individualizzati, che tengano conto delle risorse cognitive di ciascuno alunno, al fine di promuovere apprendimenti significativi
Risorse umane
  • N.2 docenti di matematica e n. 10 docenti di Italiano.