Inaugurata la ‘Biblioteca@rcobaleno’ alla ‘Foscolo’

inaugurazione-bibliotecaSi è svolta mercoledì 7 giugno  2017 , presso il Museo Didattico “Foscolo” sito nel “Centro Polifunzionale S. Antonino”, alla presenza del Sindaco dott. Roberto Materia e dell’Assessore alla Cultura dott.ssa Ilenia Torre, l’inaugurazione della “Biblioteca @rcobaleno”, innovativa “biblioteca di quartiere” dotata di una considerevole quantità di testi di varia tipologia, in particolare più di tremila volumi suddivisibili in testi letterari, narrativi, storici, filosofici, scientifici, sociali, manuali scolastici, saggi di tutte le discipline del sapere, raccolte periodiche, enciclopedie, atlanti storici e geografici, dizionari, nonché documenti in formato audio (cassette, dischi), video (VHS, DVD) e digitale (Cd-rom), tutti prossimamente fruibili al prestito, anche online su piattaforma di gestione libraria. Nata dalla trasformazione, in forma dinamica e aperta, della preesistente biblioteca scolastica della scuola secondaria di 1° grado “Foscolo” all’interno di un polo culturale rappresentato dal “Museo didattico” e dai vari Laboratori artistico-creativi ivi collocati, la “Biblioteca@rcobaleno” rientra in un più ampio progetto  legato al Piano Nazionale Scuola Digitale in attesa di finanziamenti nazionali ed europei che favorirebbero ulteriormente la sua trasformazione in uno spazio versatile, non solo luogo delle tradizionali attività di promozione alla lettura, ma anche fulcro di condivisione di saperi, di emozioni, di momenti creativi e di saperi digitali, assolvendo alla funzione di centro di documentazione e di nodo di rete. Centro di aggregazione non solo per alunni e docenti, ma anche aperta al territorio con l’allestimento di spazi organizzati in micro ambienti adibiti a zone accoglienza,  animazione alla lettura, laboratorio di scrittura creativa e conferenze, la struttura mira quindi a divenire importante punto di riferimento nel territorio, garantendo pari opportunità di crescita culturale e integrazione sociale. Si tratta di finalità meglio esplicitate nel corso dell’inaugurazione dalla referente del progetto Prof.ssa Lara Alesci – alla quale spetta anche tutto il lavoro propedeutico che è stato fatto in itinere – nello Statuto che la stessa ha citato dopo i saluti del Dirigente Scolastico Prof.ssa Felicia Maria Oliveri agli intervenuti e alle manifestazioni di compiacimento del sindaco Materia  e dell’assessore Torre per la proficua sinergia creatasi tra scuola e l’Ente locale.  “La Biblioteca scolastica “Arcobaleno” – recita l‘art.1 - prende il nome  dal simbolo della lotta contro tutte le barriere, quelle barriere che arginano la fusione tra i popoli. E’ una struttura finalizzata all’integrazione culturale, e proprio per questo è sita in un quartiere dove i giovani sono soliti incontrarsi. Il chiaro messaggio evocato dal suo stesso nome è quello di abbattere ogni tipo di muro che blocchi la comunicazione tra culture ed estrazioni sociali diverse, perché “nessun bambino è un’ isola, ogni libro è un mondo””. Ha chiuso l’evento una breve e applaudita esibizione del “FosCORO”, il coro polifonico della scuola secondaria diretto dal Prof. Giuseppe Zanghi, i cui componenti hanno dato ancora una volta saggio della loro bravura e sintonia vocale.

Leggi l’articolo della Gazzetta del Sud del 7 giugno 2017

Leggi l’articolo su 24live.it – Barcellona News

Leggi l’articolo della Gazzetta del Sud del 10 giugno 2017

inaugurazione-biblioteca

inaugurazione-biblioteca2

I commenti sono chiusi.